Home Global News Innerhofer: mai andato così forte!
Innerhofer: mai andato così forte! PDF Stampa Email
Global News
Sabato 19 Gennaio 2013 17:11

Ecco il commento di Christof Innerhofer dopo la spettacolare vittoria a Wengen.

InnerWengen

"Credo di avere fatto una cosa pazzesca - racconta il ventinovenne finanziere di Gais -. Disponevo di sci "brutali" nei passaggi cruciali della pista, ho potuto approfittare della situazione, sono stato superbravo a portare a casa una vittoria veramente importante. E' un successo sognato a lungo su una delle piste più importanti del circuito, ho dato tutto. Più la stagione va avanti, più la mia condizione fisica cresce dopo tutti i problemi che continuo ad avere alla schiena. La settimana prossima a Kitzbuehel c'è un altro appuntamento importante verso i Mondiali, sarò ulteriormente motivato a migliorarmi. Sulla Streif ho sempre commesso degli errori, cercherò di eliminarli ma sin da oggi considero questa stagione ampiamente positiva, dopo tutti i problemi fisici che ho avuto da un anno a questa parte".

"Credo di non essere mai andato così forte - ha proseguito Inner - sono riuscito ad adattarmi alla pista in maniera perfetta. Sono riuscito sempre ad essere leggero e quando ho tagliato il traguardo mi sono reso conto subito di avere fatto una grande prova. Vincere con 30.000 persone che ti applaudono, sulla pista più veloce e più lunga della Coppa del Mondo è un'emozione immensa. Visto che ho già dedicato vittorie ai miei genitori e ai miei tecnici, questa volta la dedica va alla mia fidanzata Martina". Martina è una giornalista altoatesina, fidanzata con Innerhofer dalla scorsa estate.

Soddisfatto il responsabile della velocità Gianluca Rulfi: "Bravo Innerhofer, anche troppo... Ha mantenuto le aspettative, sabato non è andato nemmeno all'estrazione dei pettorali per il dolore alla schiena, ma aveva fatto vedere nella Libera valevole per la Supercombinata che aveva le carte in regola per vincere. Peccato per Peter Fill che ha viaggiato a strappi, sbagliando in mezzo le curve da Supergigante, così come Paris ha sbagliato la esse di una stradina e da lì in poi ha commesso una serie di imperfezioni, Heel ha sbagliato da subito e non ha più trovato la concentrazione. Con questa vittoria arriviamo a quattro in stagione, comincia a diventare un'annata importante".

Share on Myspace
 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Pubblica i tuoi annunci

Link

Seguici su twitter!

Global News

Notizie Flash

Sciare a SnowWorld

SnowWorld

Sciare a Les 2 Alpes

Inserzioni

Pagina facebook

.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us