L'inverno in Argentina, nevicate record a Bariloche Stampa
Turismo
Sabato 18 Luglio 2015 10:01

Per lo sci estivo sui ghiacciai europei il mese di luglio 2015 si sta rivelando decisamente sfavorevole a cause delle temperature di parecchi gradi sopra la media e lo zero termico stabilmente piazzato attorno ai 4500  metri. Una (magra) consolazione arriva dall'emisfero australe. dove abbondanti nevicate hanno interessato la Patagonia.

Nella giornta di ieri, 17 luglio, Cerro Catedral, la località sciistica a breve distanza da Bariloche, annunciava 60 centimetri di neve fresca alla base degli impianti e ben 120 cm alla sommità, precipitazioni avvenute nell'arco di sole 24 ore.

La maggior parte dell'area sciistica è stata chiusa per il maltempo e il pericolo valanghe. Chiuse anche alcune strade di accesso.

 

 

Ricordiamo che Cerro Catedral è il comprensorio sciistico numero 2 dell'emisfero australe per estensione, con oltre 100 km di piste battute d'ogni difficoltà su 1000 metri di dislivello.

Buone notizie quindi per i numerosi team nazionali che si preparano a partire per allenarsi in Argentina e per tutti i fortunati che possono programmare una vacanza sciistica sulle Ande.

 


RACINGSKI TEAM un mondo di opportunità per tutti gli appassionati dello sci!




Share on Myspace


 


Altri articoli:

Powered By RacingSki

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza d'uso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information
Follow Us